I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per informazioni leggi la Cookie Policy
 > Notizie > Trixie news
20.12.2016
Linee guida per celebrare capodanno
Cosa ne pensano parrocchetti, canarini e simili della sera di capodanno?

Linee guida per celebrare capodanno

Cosa ne pensano parrocchetti, canarini e simili della sera della vigilia di capodanno? Molti di noi amano stappare bottiglie e far scoppiare fuochi d’artificio per festeggiare l’anno nuovo. Generalmente però questo non è per niente divertente per gli animali. Gli uccelli, nello specifico, reagiscono con grande paura ai forti rumori e a lampi di luce molto potenti.

Per gli amanti dei volatili, è sufficiente prendere qualche semplice precauzione per prevenire che i loro uccelli vadano nel panico o addirittura rischino di farsi male. “La gabbia dell’uccellino dovrebbe essere messa nella stanza più tranquilla dell’abitazione e le persiane dovrebbero venire abbassate. Questo protegge gli uccelli dalle luci improvvise e il rumore viene ridotto" raccomanda il biologo e terapista comportamentale per pappagalli, Hildegard Niemann. Se le persiane non sono presenti, le finestre potrebbero venir coperte con delle tende oscuranti. Inoltre aggiunge, “molti uccelli che in natura vivono liberi in stormi, sono abituati ad essere esposti al rumore. Un consiglio è quello di cominciare a tenere un sottofondo di musica a basso volume o di cinguettii nelle sere che precedono la vigilia di capodanno. Questo aiuta a calmare gli uccelli più sensibili e conferisce loro un senso di sicurezza”.

Durante la notte di San Silvestro, l’ideale sarebbe lasciare accesa una piccola luce di emergenza nella stanza dove si trovono gli uccelli. Niemann aggiunge “se nonostante tutte le misure di sicurezza gli uccelli dovessero andare nel panico e cominciare ad agitarsi all’interno della loro gabbia, questa luce li aiuterebbe a orientarsi e a calmarsi più velocemente.”

Se avete uccelli che si spaventano molto facilmente, dategli un buon esempio restando calmi. “E’ controproducente cercare di parlare agli uccelli per calmarli,” spiega l’esperto.


“Se dovesse crearsi una situazione di panico, accendete la luce e controllate se l’uccello si è fatto male. Se invece è tutto apposto, spegnete la luce e una volta che l’uccello si è sistemato nuovamente sul suo trespolo, lasciate la stanza. Parlate il meno possibile, perché la vostra voce potrebbe venire associata a questa situazione di pericolo.”

Un ultimo consiglio: non accendete ovviamente candele pirotecniche all’interno della vostra abitazione!



Se farete uso di questi consigli, anche i vostri uccelli passeranno un buon capodanno. In ogni caso, per precauzione, tenete sempre a portata di mano il numero del vostro veterinario.

Fonte: German Industrial Association for Pet Supplies IVH