I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per informazioni leggi la Cookie Policy
 > Notizie > Trixie news
17.02.2017
Una ciotola da leccarsi i baffi
Piccoli consigli per rendere sereno e piacevole il momento della pappa dei nostri amici a quattro zampe.

Una ciotola da leccarsi i baffi

I nostri amici a quattro zampe, si diversificano molto tra loro ma una cosa li accomuna: il “piacere” della pappa.
La ciotola è sicuramente uno degli accessori più importanti, bisogna quindi posizionarla in un punto della nostra casa tranquillo.

Piccole regole di bonton, se intraprese sin da cucciolo, aiuteranno a rendere piacevole il momento della pappa:
1 Buona norma sarebbe far mangiare il nostro amico a quattro zampe dopo i nostri pasti: il cane è un animale gregario, in questo modo lo aiuteremo a comprender meglio chi è il capo branco all’interno del nucleo familiare.

2 Un’altra semplice ma importante regola che sarebbe bene praticare è il rispetto degli orari dei pasti, evitando di disturbarlo mentre mangia.

Infine evitiamo di allungare al cucciolo il cibo presente sulla nostra tavola; lo so è difficile ma è una cattiva abitudine che renderà “meno appetibile” la sua pappa oltre a creare una spiacevole tensione a Bau, Miao… e ai commensali riuniti.


1 Bar per cani (TX24920-TX24923), con altezza regolabile. Una corretta postura del cane mentre mangia facilita il processo digestivo. Dispone di 2 ciotole in acciaio inox, Le ciotole con sistema di bloccaggio, non sbattono.

2 Ciotola Slow Feed (TX25031-TX25033), per impedire al cane di ingurgitare troppo velocemente il cibo. Realizzata in plastica, antiscivolo.

3 Ciotola (TX25247), ideale per cani con orecchie lunghe, in acciaio inox con rivestimento in plastica. Ciotola antiscivolo.

Testo di Francesca Magnani
Rivista Abitare Country